home
mappa del sito
 cerca
 
Attività Pubblicazioni Libri  
 

2010
2006 2010 Quattro anni al fianco della nostra comunità


Si è trattato di un lavoro particolarmente impegnativo che ha razionalizzato i costi, snellito le procedure, informatizzato i servizi, acquisito e sviluppato professionalità capaci di monitorare e gestire progetti ed interventi complessi, un lavoro che ha disegnato e predisposto la fondazione del futuro.
Grazie anche a questo lavoro è stato possibile perseguire con efficacia gli obiettivi posti dai Documenti Programmatici, consentendo alla Fondazione di continuare a svolgere un ruolo centrale nella vita di questa terra dove affondano le radici della Banca conferitaria della quale è stata saldamente mantenuta autonomia e controllo.

Un ruolo centrale che emerge dai numeri del bilancio presentato: 873 progetti finanziati con oltre 14 milioni di euro. Di questi: 6 milioni e 254.766 euro destinati al settore arte e cultura; un milione e 814.097 per l’assistenza agli anziani; 2 milioni e 115.713 erogati a sostegno dello sviluppo locale; 4 milioni e 158.062 per i settori ammessi.

La pubblicazione ripercorre le tappe salienti di quattro anni che hanno visto la Fondazione impegnata a sostegno di progetti pubblici e privati che hanno contribuito in modo rilevante alla crescita della comunità. Un impegno che si è rafforzato durante la crisi con il lavoro in sinergia con Carismi e la Diocesi per attivare fondi di sostegno alle famiglie ed ai lavoratori in difficoltà.

La pubblicazione illustra le esperienze e i progetti che hanno cambiato sia la Fondazione che il territorio: da San Miniato per la Cattedrale a Pontedera per la chiesa della Misericordia, a la Pieve di Palaia, solo per fare alcuni esempi di tesori d’arte che sono tornati o torneranno all’antico splendore; oppure la chiesa della Trasfigurazione di San Miniato Basso che ha avuto dalla Fondazione un sostegno determinante, così come l’hanno avuto la Sinagoga di Pisa e il Festival Internazionale di Musica Sacra Anima Mundi.

Sono illustrati i convegni, le ricerche e le pubblicazioni, gli eventi ma soprattutto i progetti a sostegno dei comparti economici che sono i pilastri del territorio, il settore pelle-cuoio, il legno, l’agricoltura, e i tanti interventi a favore del volontariato e del terzo settore.

Tra i progetti più impegnativi e complessi, la San Miniato Foundation in Terra Santa (esperienza di microcredito che ha già portato alla nascita di nuovi cento posti di lavoro) e il progetto Itaca che garantisce l’assistenza agli anziani non autosufficienti nelle loro case, oggi all’attenzione della Regione Toscana come modello di welfare locale.

Il Presidente Bandini ha voluto infine sottolineare l’importanza di aver rinnovato positivamente un rapporto di stretta collaborazione con i comuni del territorio e con le istituzioni che lo rappresentano a livello locale e regionale, e di aver saldamente mantenuto con la Diocesi quel legame che tanta parte ha avuto nella nascita dell’Istituzione ispirandone i valori fondanti.


 


 
Link e download
Scarica il volume in formato PDF
Scarica Acrobat Reader
  © Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato
Privacy | C.F. 91003640504